Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie.
Percorso dei Vini della Pedemontana Vicentina

Percorso dei Vini della Pedemontana Vicentina

Dettagli itinerario

da Aprile a Dicembre

da 1 a 2 giorni

Veneto

Percorso dei Vini della Pedemontana Vicentina

Sulle zone collinari del Vicentino, ai piedi dell'Altopiano di Asiago, si trova un paesaggio quasi incantato composto da ville palladiane, vigneti e filari. Ad aspettarti, un'incredibile atmosfera di serenità e di instancabile lavoro. Il percorso, che si snoda tra Bassano del Grappa, Marostica e Breganze, è un'alternanza di luoghi pieni di fascino che vanno al di là dei soliti itinerari: basterà un pomeriggio per immergersi qui, dove il confine delle colline cade dolce sulle linee del tramonto. Ad accompagnarlo, distese di vigneti e uve che, nel susseguirsi delle stagioni, cambiano sembianze, mutano le forme e ci accolgono con impressioni sempre diverse.

Esperienze consigliate

Percorso dei Vini della Pedemontana Vicentina

La Pedemontana Vicentina si trova ai piedi dell’Altopiano di Asiago e il territorio si snoda dolcemente tra le colline e le vallate con una varietà di paesaggi e di scorci panoramici di rilievo.

Nel bellissimo paesaggio che caratterizza l’area sono numerose le Ville Venete, come villa Godi Malinverni, prima opera del grande architetto Palladio.


La DOC Breganze

La Pedemontana Vicentina è da sempre terra di grande tradizione viticola e dal 1969 si fregia della Denominazione di Origine Controllata Breganze, la prima del vicentino.
Essa comprende i rilievi collinari e l’immediata pianura compresi tre le vallate dei fiumi Astico e Brenta; di quest’area Breganze è quasi il centro geografico, mentre gli altri capisaldi sono ad Ovest Thiene e ad Est Bassano del Grappa.

Dal punto di vista enologico, la D.O.C. Breganze raggruppa quindici tipologie di vini. Tra questi il più famoso e rappresentativo è sicuramente il Breganze Torcolato, ottenuto dai più bei grappoli appassiti di Vespaiola, la varietà autoctona di Breganze.

Sintesi di modernità e tradizione, il Torcolato si presenta con un colore giallo oro carico, con fragranze che richiamano il miele e l’uva passa. Il suo gusto dolce-non dolce, armonico, vellutato, pieno e rotondo ricorda la frutta matura, il miele e l’uva sultanina.
È un vino da meditazione ottimo da solo ma eccellente a fine pasto con dolci secchi, dà il massimo sui formaggi erborinati.

Per saperne di più:

www.pedemontana.com

www.stradadeltorcolato.it


Itinerari correlati